Die Neue Künstliche Konzeption at Dimora Artica, Milan

Categoria: News
Pubblicato Mercoledì, 11 Maggio 2016 16:06
Scritto da Super User
Visite: 2698

FRANCESCO FOSSATI + STEFANO SPERA
Opening tuesday 15th march 2016 from 18.00 to 21.00
until saturday 9th april

Francesco Fossati and Stefano Spera, Y.K. tools, 2016

 

In occasione di Studi festival, Dimora Artica ospita Die Neue Künstliche Konzeption (La nuova concezione artistica), mostra che nasce dall’affinità tra la dinamica partecipativa che caratterizzava Azimut, il primo spazio espositivo gestito da artisti che nacque a Milano nel 1959, con Studi festival e alcune realtà espositive attuali. Il progetto, nato dalla collaborazione di Francesco Fossati e Stefano Spera, prevede la riproduzione, leggermente inesatta, delle opere esposte nella mostra “La nuova concezione artistica” realizzata nel 1960.

Le opere di Fossati e Spera riproducono l’estetica delle originali ma con specifiche tecniche o materiali volutamente modificati, in modo da offrire allo spettatore della mostra la sensazione di trovarsi realmente all’interno dell’esperienza espositiva originaria, ma allo stesso tempo non consentendo ad un occhio esperto di confonderle con le opere dei rispettivi autori. L’intervento analizza inoltre le tematiche dell'autenticità e dell'originalità dell'opera, che vengono affrontate riconoscendo alla “copia d’autore” (alcune delle quali autorizzate da chi detiene i diritti) un ruolo significativo nel panorama artistico, come già per la ricerca di Sturtevant a partire dagli anni ’60 dello scorso secolo, ancora oggi la possibilità di utilizzare l’appropriation, nel rispetto degli autori copiati, diventa strumento di diffusione e valorizzazione della ricerca oltre ad essere un elemento che può portare a inedite situazioni espositive.

Parallelamente all’esposizione, durante la fase di realizzazione delle opere, sono stati prodotti dei video tutorial che mostrano come creare delle repliche delle “copie” fatte da Fossati e Spera. Questo materiale non verrà diffuso per non indurre alcuno alla contraffazione degli originali, ma è un passaggio importante poiché segna la possibilità di offrire una modalità diversa di conoscenza del lavoro degli artisti: non solo attraverso l'analisi del percorso concettuale, ma anche mediante la manualità, come mezzo che consente di realizzare l'opera stessa e di scoprire importanti aspetti in grado di consapevolizzare lo sguardo dello spettatore.

Dimora Artica
Via Matteo Maria Boiardo 11 – Milano
Tel. +39 380 5245917

Studi festival è un progetto ideato e curato dagli artisti Vincenzo Chiarandà e Anna Stuart Tovini (Premiata Ditta), Claudio Corfone, Rebecca Moccia. Da martedì 15 a sabato 19 marzo 2016 gli artisti che vivono e lavorano a Milano aprono le porte dei loro studi agli altri artisti, al pubblico dell’arte e a tutta la città.

www.studifestival.it