Mastermind - Neon>campobase

Categoria: News
Pubblicato Giovedì, 27 Novembre 2008 17:42
Scritto da Super User
Visite: 1297

Inaugurazione 27 Novembre 2008, 18:00
27/11/08 > 03/12/2008

MASTERMIND è un progetto sul tema della collaborazione/competizione fra giovani artisti e sulle dinamiche espositive nell’arte contemporanea italiana. Sarà composto da una mostra e da un libro.
La mostra sarà formata dalle opere di 6 giovani artisti, selezionati in base alle segnalazioni di 3 grandi artisti italiani di provenienze geografiche diverse. Cesare Pietroiusti (Roma), Maurizio Nannucci (Firenze) e Alberto Garutti (Milano) segnaleranno ciascuno 2 giovani artisti: in ogni coppia. ognuno dei due componenti realizzerà un’opera, seguendo però un’idea e una serie di istruzioni fornite dall’altro. In questo modo, ciascuna delle coppie di artisti produrrà due opere, delegandosi a vicenda la realizzazione in un rapporto di sfida collabortiva.
Il libro, che accompagnerà l’evento, conterrà le motivazioni per la scelta dei giovani artisti scritte da ciascuno dei tre “maestri”, insieme alle istruzioni che ogni coppia di artisti si è scambiata.
MASTERMIND vuole riflettere ironicamente sui meccanismi che regolano il mondo dell’arte contemporanea in Italia, e sull’importanza che per un artista emergente ha la segnalazione da parte di un Maestro. Nella scena dell’arte italiana è sempre esistito il culto del Maestro come portatore di sapere, e quindi idoneo a trasmettere i propri “valori” artistici.
Il meccanismo delle “nomination” è un richiamo a pratiche curatoriali recenti di natura “delegativa”, come ad esempio la Biennale di Lione 2007 curata da Stephanie Moisdon e Hans Ulrich Obrist o “Artists’ Favourites” di Jens Hoffmann. Il rapporto di sfida/collaborazione che si instaurerà fra artista e artista, produrrà l’occasione per un dialogo, in un ambito spesso individualista e competitivo come quello dell’arte emergente italiana: attraverso la “collaborazione obbligata” ogni coppia di opere manifesterà la combinazione dei due creatori.

 

Mastermind vuole essere un dispositivo per attivare una nuova energia che riveli una possibile direzione nell’arte italiana che viene.
 
Maestri:
Alberto Garutti
Cesare Pietroiusti
Maurizio Nannucci

Artisti:
Francesco Fossati
Diego Tonus
Margherita Moscardini
Domenico Montano
Enrico Vezzi
Vittorio Cavallini

a cura di:
Riccardo Giacconi
Michela Lupieri
Natasa Vasiljevic
Daniele Zoico

Francesco Fossati e Diego Tonus at neon>campobase

Francesco Fossati e Diego Tonus at neon>campobase