VideoArt YearBook 2009

Categoria: News
Pubblicato Giovedì, 09 Luglio 2009 21:42
Scritto da Super User
Visite: 1486

L’annuario della videoarte italiana > Quarta Edizione > Bologna 9 10 11 Luglio 2009

videoart yearbook 2009 logo


Il Dipartimento delle Arti Visive dell’Università di Bologna presenta la quarta edizione di Videoart Yearbook 2009, l’«annuario della videoarte italiana», kermesse di proiezioni video in tre serate che avrà luogo nel Chiostro di Santa Cristina a Bologna, il 9-10-11 luglio 2009.
I video, accuratamente selezionati e articolati in tre serate, conferiscono all’iniziativa il carattere di una meditata campionatura; il meglio delle ultime e più avanzate produzioni video realizzate tra il 2008 e il 2009 nel panorama artistico italiano.
Nell’intento degli organizzatori – un gruppo di ricerca guidato da Renato Barilli e formato da Alessandra Borgogelli, Paolo Granata, Silvia Grandi, Fabiola Naldi e Paola Sega – Videoart Yearbook si offre agli addetti al settore, ma anche ad un pubblico di semplici appassionati, come un'attenta ricognizione della videoarte italiana prodotta nell’ultimo anno.


La rassegna – unica in Italia nel suo genere – indaga nello specifico le forme espressive della videoarte e della manipolazione dell’immagine, due settori in continua e costante espansione nell’ambito della sperimentazione artistica odierna, anche grazie all’applicazione delle più recenti tecnologie digitali, ormai assimilate nell’ambito dell’arte ed essenziali a molta della produzione più attuale. L’elenco degli autori dei video in rassegna comprende alcuni tra i più quotati artisti in campo italiano sul fronte dell’arte contemporanea. Non mancano, però, giovani artisti provenienti da accademie, centri di sperimentazione e gallerie italiane che da tempo investono sulla videoarte come linguaggio espressivo di punta per l’arte contemporanea.
La rassegna, ad ingresso gratuito, è articolata in tre programmi da circa un’ora ciascuno.
Nell’ambito della rassegna sarà inoltre dedicato un omaggio all’artista sudafricano William Kentridge di cui saranno proiettati i lavori che lo hanno reso famoso in tutto il mondo.
Tutte le proiezioni avranno inizio alle ore 22 sul maxischermo allestito nella suggestiva cornice del Chiostro di Santa Cristina, l’ex convento in cui ha sede il Dipartimento delle Arti Visive. In caso di maltempo le proiezioni si svolgeranno ugualmente, all’interno, nell’Aula Magna.

PROGRAMMA

Giovedì 9 luglio
Ore 18 - Festa di mezza estate
Omaggio a William Kentridge. Interviene Lia Rumma.
Presentazione del volume Videoart Yearbook 2006-2007-2008, Fausto Lupetti Editore, Bologna 2009.
Ore 22 - Videoart Yearbook 2009 (I parte)
Karin Andersen, Marco Belfiore, Dario Bellini, Gianluca Codeghini, Davide Bertocchi, Bianco-Valente, Leonora Bisagno, Silvia Camporesi, Rita Casdia, Andrea Cavallari, Cristian Chironi, Luca Coclite, Damiano Colacito, Raffaella Crispino, Annamaria Di Giacomo, Francesco Di Tillo, Lilli Doriguzzi, Michael Fliri, Francesco Fossati, Riccardo Giacconi, Patrizia Giambi, Globalgroove, Debora Hirsch, Ilaria Filberti, Ernesto Jannini.

Venerdì 10 luglio
Ore 16 - Omaggio a William Kentridge. Proiezione integrale delle opere video.
Ore 18 - Replica Videoart Yearbook 2009 (I parte)
Ore 22 - Videoart Yearbook 2009 (II parte)
Iva Kontic, Mattia Matteucci, Luca Matti, Marco Morandi, Sabrina Muzi, Bruno Muzzolini, Pasquale Napolitano, Massimiliano Nazzi, Francesco Ozzola, Stefano Pasquini, Daniele Pezzi, Michela Pozzi, Marco Rambaldi, Marco Raparelli, Andrea Renzini, Giovanna Ricotta, Fabrizio Rivola, Peter Stanovic, Marco Strappato, Mirco Tarsi, Devis Venturelli, Marco Villani, Debora Vrizzi, Diego Zuelli.

Sabato 11 luglio
Ore 22 - Selezione Videoart Yearbook 2006-2007-2008

http://www.videoartyearbook.it/