Wireless – Galleria Unorossodue

Categoria: News
Pubblicato Mercoledì, 21 Giugno 2006 22:01
Scritto da Super User
Visite: 3340

A cura di Alessandro Mancassola e Bruno Muzzolini
Mercoledi' 21/06/06 h 21.00_Wednesday 21/06/06 9.00 p.m.

wireless unorossodue

La Unorossodue chiude la sua seconda stagione ospitando 3 eventi a cura di A. Mancassola e B. Muzzolini. Senza porre temi e creare connessioni tra le serate (volutamente eterogenee) i due curatori/artisti hanno chiamato ad animare gli spazi della galleria un gruppo di giovani videoartisti, gli Otolab e il gruppo Cosmesi (formato da E. Geatti e N. Toffolini).

WIRELESS
In rassegna i video di Arevik Arabian & Brechtje Van Bel, Samuele Belloni, Luca Bolognesi, Samantha Cucchi, Francesco Fossati, Petrit Halilaj, Kang Jang-Won, Ivan Manuppelli, Jessica Mordo, Nemanja Nikolic e Jessica Russo.


OTOLAB
In occasione della notte bianca di Milano (L’Isola Non Dorme!).
Otolab nasce nel 2001 a Milano da un gruppo di affinita' che vede musicisti, dj, vj, videoartisti, videomaker, web designer, grafici e architetti unirsi nell'affrontare un percorso comune nell'ambito della musica elettronica e della ricerca audiovisiva, utilizando linguaggi che vanno dall'elettronica sperimentale alla techno, dal dub alle sonorita' industriali, sempre alla ricerca di un rapporto simbiotico con l'immagine e il video.

COSMESI
Mi spengo in assenza di mezzi
Il nuovo lavoro di Cosmesi si allontana dal mondo della visione e sposta l'attenzione sul nero.
Avvenimenti e situazioni accadono in uno spazio che non si puo' riconoscere come spazio teatrale perche' l'architettura scenica e' sostituita dall'architettura della galleria stessa che lo ospita.
Partendo dalla fine dello spattacolo una lenta ed inesorabile discesa verso il nero. Nero come colore di riferimento. Nero come assenza di luce. Nero come densita' dello spazio.
"Mi spengo in assenza di mezzi" come riferimento all'attualita' delle cose.
Privilegiando i soggetti e non lo spazio e la visione, cosmesi dota i personaggi di un equipaggiamento tecnico che permette di vivere il nero senza difficolta' alcuna, un equipaggiamento tecnico avanzato per la sopravvivenza. Lo spazio si rimodella nel nero assoluto diventando qualsiasi cosa.
Un'architettura che cambia continuamente.

Mercoledi' 21/06/06 h 21.00_Wednesday 21/06/06 9.00 p.m.
WIRELESS - videorassegna_videoreview

Sabato 24/06/06 h 21.00_Saturday 24/06/06 9.00 p.m.
OTOLAB - audio-video performance_audio-video performance

Mercoledi' 28/06/06 h 21.00_Wednesday 28/06/06 9.00 p.m
COSMESI - anteprima nuovo spettacolo_preview new performance

---

Unorossodue
via Boltraffio, 12 – Milan
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.