Extradelicato 2

Categoria: News
Pubblicato Giovedì, 22 Maggio 2014 07:01
Scritto da Super User
Visite: 1778

Sabato 31 Maggio 2014 | ore 18.00
via privata Pantelleria 5 Milano

Extradelicato 2, illustration by Elisa Macellari

Alessandro Di Pietro, Mattia Barbieri, Ornaghi & Prestinari, Luca Pozzi, Marco Andrea Magni, Francesco Fossati, Jacopo Rinaldi, Silvia Mariotti, Patrizia Emma Scialpi, Claudio Corfone, Lorenzo Morri, Rebecca Moccia, Francesco Locatelli*, Elisa Macellari, Monica Mazzone, Luca De Angelis, Gianni Di Rosa, Andrea Magaraggia, Luigi Massari, Marco Di Pietro, Marzia Corinne Rossi
* con Cecilie Hjelvik Andersen

Tutte le parole fanno onestamente il proprio mestiere
e tutte quante hanno una vita oltre il pregiudizio d’uso abituale;
In realtà ci stupisce come l’immensità intima evocata quando
utilizziamo parole come Baudelaire utilizzava il termine vasto
sia per l’immensità dell’universo che per la profondità umana.
Quando ci troviamo di fronte a questi incidenti della lingua,
sorridendo ci stupiamo ad esempio che un’esperienza estrema
possa fondere in una collisione, la delicatezza con il coraggio.

Molto più del delicato standard. Aggiungere quasi una misura all’accortezza di comporre.
Una collettiva è introdursi in modo furtivo in tanti piccoli percorsi individuali,
visitarli per intravedere spiragli di un percorso più ampio da percorrere.
Molto più del delicato standard. Aggiungere quasi una misura all’accortezza di comporre.
Il suolo è paragonabile ad una cappella sistina affrescata grezzamente, una mescolanza di
merde di cane, pezzi di vetro, plastica e disegni slavati, imperfetti, eseguiti coi gessetti colorati
dai bambini del quartiere.

Panna dispositiva, panna differenza.
Ho fatto una ricerca su Google usando i sinonimi delle parole extra e delicato.
Deve esistere un luogo verso cui tutti i pensieri barbari sono diretti,
quando lo sguardo corre verso sud e scivola dietro l’orizzonte.
Andare piano per non scomparire.

 

# #
_

 

Fino al 6 giugno 2014

 

extradelicato2.tumblr.com